Bagnaria

Ritirata proposta accise per Liguria

I relatori alla manovra, Comaroli e Raduzzi, hanno ritirato l'emendamento sulle accise per la Liguria, su cui c'era stata polemica. "Dal 2019 i liguri pagheranno meno al distributore senza rinunciare alla messa in sicurezza del territorio. Il Governo si impegna a coprire il gettito (7 mln) proveniente da quella imposta nella stesura definitiva della Legge di Stabilità". Lo dice il governatore Toti. "D'accordo con il vice-ministro all'Economia Massimo Garavaglia - spiega - abbiamo verificato la possibilità di coprire con fondi nazionali le somme stanziate sul dissesto idrogeologico e coperte dal 2011 con le accise sui carburanti della Liguria". Il vice ministro Rixi sottolinea: "Non saranno più i liguri a provvedere ai danni del maltempo. Ho sempre espresso contrarietà all'imposizione di questa accisa per la messa in sicurezza del territorio". Il M5s dice: "Il rinnovo dell'accisa di 5 centesimi richiesto da Toti è stato ritirato". E Lunardon (Pd) afferma: "bene la marcia indietro di Toti".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie